Blog/Ecologie possibili

Blog/Ecologie possibili

25 (I) [Ivan Piano]

Lastre nel sale posate sfiorano la notte violata. Amplesso come scritture spaccate. Osannato argento. Manto nel velluto posato cuce vetri serrati. Tremito come respiri protési.

Blog/Ecologie possibili

MEMORIA, CONSAPEVOLEZZA, RESPONSABILITÀ [Titti Falco]

LA SHOAH SPIEGATA AGLI STUDENTI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA DELLA MEMORIA 2024  Possiamo chiamarlo Shoah, usando il termine ebraico che vuol dire catastrofe, oppure Olocausto

Blog/Ecologie possibili

APOCATASTASI [Barbara Dall’Idro]

quando cresce afono il mirto e la penna si ammorba di un’ora malsana mi vedo funambola sull’altra sponda oltre la piena vorace in vigorosa metamorfosi

Blog/Ecologie possibili

IL RITMO DEL TEMPO [Emilia Testa]

Sono tristi le porte chiuse e i silenzi reticenti, il sonno tragico che sale dal ricordo senza confine tra pudore e indifferenza. E si è

Blog/Ecologie possibili

LA FUGA [Maurizio Clementi]

Si narra, sempre in versi, secondo il modello del poema eroico o eroicomico, la notte prima della fuga di due amici,Maspero Ferrante, che abita in

Blog/Ecologie possibili

ETERNO RITORNO [Barbara Dall’Idro]

il cielo è Hibiscus screziato conserva il sacro selvatico eterno si sigilla nel saluto al sole che rinasce altrove tra i sussurri tenui della Polygonia